ciaspolata, cibo, inverno, Medioevo - Storia e natura, Natura e famiglie, neve, Parco Nazionale Foreste Casentinesi, passeggiate gastronimiche, Prodotti tipici casentinesi

Le iniziative di Aprile dedicate a Romagna e Toscana

11 Aprile – Il respiro della foresta 1: natura, passi e buon cibo (Toscana)

Il cuore del Parco Nazionale Foreste Casentinesi e i primi accenni del poderoso risveglio primaverile.
Realizzeremo parte di un percorso oltremodo suggestivo, un percorso ad anello facile e agevole immerso nella foresta biogenetica di Camaldoli, sulla direttrice escursionistica che collega l’Eremo di Camaldoli a Badia Prataglia.
L’appuntamento è dunque al parcheggio dell’Eremo per entrare, passeggiando, nella abetina secolare, conoscerne i segreti che l’hanno trasformata negli anni, passando da un’idea, un precetto religioso, al paesaggio forestale immenso che oggi possiamo ammirare passeggiandoci sotto.

Ritrovo ore 10.00
Rientro alle auto ore 15 circa
Possibilità di sosta pranzo durante il percorso presso I Rifugio Fangacci con packet lunch

Costo escursione a persona € 12,00 (organizzazione e coordinamento delle attività, assistenza da parte di una guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 42/2000 e successive modifiche e assicurazione RCT )

Costo packet lunch al rifugio € 12,00 a persona (si prega di segnalare che siete interessati a prenotare il pasto al momento dell’invio della mail di prenotazione)

Dotazione obbligatoria:
Scarpe chiuse con suola ben scolpita e antiscivolo, possibilmente alte
Pantaloni e calze lunghi
Cappello
K-Way antivento/impermeabile
Borraccia (possibilità di rifornimento acqua alla partenza)Dotazione consigliata:
Per chi già le utilizza: bacchette da trekking

Dati tecnici percorso:
lunghezza totale: km 8
dislivello positivo totale: m 300
difficoltà: E (facile)

Per prenotare inviare una mail a prenotazioni@altertrek.it indicando nome e cognome, n° di partecipanti e un recapito telefonico. Luogo di incontro e orari definitivi verranno comunicati via email 2-3 giorni prima dell’evento, previa iscrizione. La guida si riserva sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

11 Aprile – Nel bosco neanche un angolino banale! Trek degli orridi (Romagna)

Vi proponiamo un’escursione per entrare in punta di piedi nel boschi del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, nel comprensorio di Campigna, e per godere di silenzi ovattati, di orridi incuneati nel terreno, dei tronchi colonnari della faggeta e dei profumi muschiati e passeggiare ponendo l’occhio tutt’intorno e scoprire che non c’è niente di banale o scontato nella foresta, nei suoi elementi e nei suoi ritmi.

Lunghezza: 9 km circa ( percorso ad anello)
Grado di difficoltà: medio, con notevoli dislivelli nel primo tratto e rientro su strada forestale pianeggiante ( circa 3,5 km nella abetina di Campigna, habitat ideale del Picchio Nero e della Formica Rufa i cui nidi a cono sono visibilissimi a bordo sentiero 🙂 ). Pranzo al sacco a cura di partecipanti
Ritrovo ore 10:00 davanti all’Hotel Lo Scoiattolo a Campigna (Comune di Santa Sofia FC)
Rientro ore 15:00 circa

Contributo: € 12,00 a partecipante.

Per prenotare inviare una mail a prenotazioni@altertrek.it indicando nome e cognome, n° di partecipanti e un recapito telefonico. La quota comprende: organizzazione e coordinamento delle attività, assistenza da parte di una guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 42/2000 e successive modifiche. Luogo di incontro e orari definitivi verranno comunicati via email 2-3 giorni prima dell’evento, previa iscrizione. La guida si riserva sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

18 AprileIl respiro della foresta 2: natura, passi e buon cibo (Toscana)

Il cuore del Parco Nazionale Foreste Casentinesi e le foreste con i primi cenni di risveglio primaverile.
Realizzeremo una parte di un percorso oltremodo suggestivo, un itinerario ad anello facile e agevole immerso nella foresta di crinale, sulla direttrice escursionistica che collega l’Eremo di Camaldoli a Badia Prataglia.
L’appuntamento è dunque al parcheggio del Campeggio in loc. Capanno a per entrare, passeggiando, nella faggeta multicolore, conoscerne i segreti, gli abitanti, le tracce di presenza delle antiche vie di pellegrinaggio ed i suggestivi scorci nascosi negli angoli della faggeta, che oggi possiamo ammirare passeggiandoci sotto, fino ad arrivare sulla vetta del Monte Penna con un affacciamento panoramico mozzafiato sulla Romagna e la Diga di Ridracoli

Ritrovo ore 10.00
Rientro alle auto ore 15.00 circa
Possibilità di sosta pranzo durante il percorso presso I Rifugio Fangacci con packet lunch

Dotazione obbligatoria:
Scarpe chiuse con suola ben scolpita e antiscivolo, possibilmente alte
Pantaloni e calze lunghi
Cappello
K-Way antivento/impermeabile
Borraccia (possibilità di rifornimento acqua alla partenza)Dotazione consigliata:
Per chi già le utilizza: bacchette da trekking

Dati tecnici percorso:
lunghezza totale: km 8
dislivello positivo totale: m 330
difficoltà: E (facile)

Costo escursione a persona € 12,00 (organizzazione e coordinamento delle attività, assistenza da parte di una guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 42/2000 e successive modifiche e assicurazione RCT )

Costo packet lunch al rifugio € 12,00 a persona (si prega di segnalare che siete interessati a prenotare il pasto al momento dell’invio della mail di prenotazione)

Per prenotare inviare una mail a prenotazioni@altertrek.it indicando nome e cognome, n° di partecipanti e un recapito telefonico. Luogo di incontro e orari definitivi verranno comunicati via email 2-3 giorni prima dell’evento, previa iscrizione. La guida si riserva sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

18 Aprile Family Trek delle Cascate, nelle Foreste Casentinesi (Romagna)

Per i vostri bimbi una giornata in trek su misura, pendenza zero e natura incontaminata tutt’intorno!
Le nostre guide accompagneranno i bimbi ( ed i genitori ) in un percorso nel bosco, un itinerario forestale “da favola” intervallato da tantissime cascatelle scroscianti, immerso tra alberi secolari: tante specie da conoscere e imparare a riconoscere spiegate ai bambini in modo semplice e accattivante! La formica rufa e il picchio rosso maggiore sono solo alcuni degli animali simbolo di questa magnifica foresta, scrigno di biodiversità, e laboratorio a cielo aperto vero e proprio! L’uscita prevede la possibilità di consumare il pic nic a metà percorso, con vista sull’area naturale integrale di Sasso Fratino, cuore del Parco Nazionale.

Modalità di spostamento previste durante l’escursione:
-a piedi (anche con passeggino in grado di muoversi su strade forestali sterrate)
-in bici (modello mountain bike adulti o bimbi DI PROPRIETA’ )Ritrovo con i partecipanti ore 10:00 in Campigna (Santa Sofia – FC) di fronte all’Albergo lo Scoiattolo.I partecipanti saranno organizzati su due gruppi:
-Gruppo a piedi con Guida Ambientale Escursionistica-Gruppo in bike con Guida Ambientale Escursionistica in Bike

N.B.I gruppi di cui sopra si intendono organizzati secondo la tipologia di spostamento, previo raggiungimento di un numero minimo di iscritti.Sosta pranzo (autogestito) durante l’uscita e rientro nel primo pomeriggio

Percorso 10 km tot. Difficoltà: facile Costi: € 7,00 i bambini e € 12,00 gli adulti per l’attività dell’intera giornata a cura di una guida ambientale escursionistica riconosciuta e iscritta AIGAE

Vige l’OBBLIGO di indossare caschetto protettivo con le bici private sia per adulti che per bimbi.Prenotazioni obbligatorie inviando una mail a prenotazioni@altertrek.it
con oggetto
-Familytrek 14 marzo Gruppo a piedi
oppure
-Familytrek 14 marzo Gruppo in bici indicando nome e cognome, num. di telefono, n° dei bambini ( ed età ) e degli adulti. Numeri e modalità di partecipazione tengono conto delle normative anticovid. Con la prenotazione e la partecipazione alle nostre escursioni si sottoscrive il regolamento e ci si impegna a rispettarlo in ogni sua parte.

25 Aprile Trekking Asino e Pic nic: la passeggiata del buonumore! (Toscana)

EDIZIONE TREKKING DEDICATA AI SOLI ADULTI
Appassionati del trekking con l’asino e del buon mangiare, rigorosamente a km zero, questa è l’attività che fa per voi!!

Inauguriamo la Primavera 2021!

Usciremo con gli asinelli in una edizione primaverile della famosa Asinovia di Febbraio, che tanto successo riscuote tra le coppie di appassionati di asini: questa volta l’itinerario volge oltre le colline che circondano l’asineria e si dirige verso il Castello di Romena, nei pressi del quale sarà consumato un godurioso pasto a base di affettati e formaggi prodotti artigianalmente e altre delizie. Arrivati in asineria sarà in momento delle conoscenza con il vostro asinello che via accompagnerà durante il trekking: un pò di coccole per instaurare il feeling necessario e si parte alla volta della passeggiata (della lunghezza di 7 km e 7 al ritorno) con il vostro fido compagno di passeggiata.

La pausa pranzo che attende tutti i partecipanti è di quelle strepitose!

Per tutti gli amanti del genuino prodotto tipico artigianale fatto con cura e passione, vi aspetta un break rigenerante per il palato e per lo spirito a base di formaggi freschi e stagionati, affettati e assaggi di grigliata di suino.Dopo la pausa pranzo, con calma…molta calma, rientreremo alla base.

Contributi:Servizio guida, noleggio asino personale e assicurazione € 15,00 a persona
Picnic a base di prodotti locali € 17,00 a persona (antipasto di formaggi freschi e stagionati e affettati, assaggio grigliata, pane, vino, acqua e caffè)

Ritrovo presso l‘Asineria Gli Amici dell’Asino ore 10:00 e rientro ore 16.30/17:00 circa.

L’organizzazione si riserva di confermare l’attività in base al numero effettivo degli iscritti e normativa vigente.Per prenotare potete mandare una mail a amicidellasino@gmail.com indicando nome e cognome, n° di partecipanti e recapito telefonico.
info https://wp.me/p2esMw-sG

2 Maggio – Trek da Castello a Castello – Il Dantedì nel segno della sostenibilità (Toscana)

Ecco qua il trekking pensato per utilizzare le vostre gavette e dare una mano all’ambiente nel segno della sostenibilità. Per voi una giornata all’insegna del buon cibo immersi nella campagna dell’alta valle del fiume Arno, il Casentino genuino e verace che vi accoglierà nella veste multicolore autunnale. Dopo il ritrovo partiremo alla volta del sentiero che ci condurrà fino al Castello di Porciano, primo maniero della valle del Casentino, per poi giungere fino all’azienda che ci delizierà con i prodotti caseari freschi e stagionati, con gli affettati prodotti con cura e maestria!
Vietatissimo uso di stoviglie piatti e bicchieri in plastica, per questo pranzo vorremmo puntare a non produrre neanche un rifiuto! Portate con voi le vostre gavette, le posate e il bicchiere di alluminio 😋.
Ripartiti ben sazi, raggiungeremo il Castello di Romena, percorreremo il viale con i cipressi secolari, camminando all’ombra delle mura del maniero, per scendere poi alla millenaria pieve e quindi rientrare alle auto.Ma la sostenibilità di questo trekking può essere ulteriormente aumentata 😁!

Potete decidere di venire in TRENO fino a Stia oppure in AUTOBUS, E QUINDI RIENTRARE con gli stessi mezzi lasciando le vostre auto a casa!n.b. Il trekking fa parte del calendario per i Festeggiamenti dell’Anno Dantesco del Casentino (25 Marzo è in Dantedì)

Il ritrovo per l’uscita é per le 10:00 in p.zza della Repubblica a Stia. Il rientro per le ore 16:00 circa ( nel caso arriviate con i mezzi pubblici segnalatecelo in modo da controllare gli orari ).

Tracciato della lunghezza di 13 km circa, dislivello di 400 metri, con fondo prevalentemente regolare ( mulattiere, stradelli, ciclopista e asfalto ).

Contributo a partecipante € 32,00 – escursione, pranzo e assicurazione rct.
L’attività è confermata al raggiungimento di un minimo di iscritti e confermata in base al meteo il giorno prima. Per prenotare scrivere a prenotazioni@altertrek.it indicando n° dei partecipanti nome e cognome e n. di telefono.

8 e 9 Maggio – Capo d’Arno, il Lago degli Idoli ed i boschi patrimonio Unesco ( Toscana)

Pronti a partire per una nuova stagione dedicata ai luoghi simbolo

del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi!

SPECIALE MONTE FALTERONA con INGRESSI SPECIALI

E in occasione dell’anno dantesco del 2021, saranno in calendario tanti appuntamenti con il Sommo Poeta in presenza e Le Donne della Commedia, per scoprire la magia della spiegazione delle celeberrime terzine dantesche nei luoghi che le hanno ispirate!

In modo continuativo gli appuntamenti escursionistici si spingeranno fino al 30 Aprile , realizzando le varie proposte come prescritto dalla normativa vigente.
Seguite la pagina FB di Altertrek per tutti i last minute e per rimanere sempre aggiornati su tutte le iniziative in programma e relativi aggiornamenti in tempo reale. 

N.B. La realizzazione sarà confermata per sms qualche giorno prima. Con la partecipazione alle nostre escursioni si sottoscrive il regolamento e ci si impegna a rispettarlo in ogni sua parte.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...