Capodanno, castagne, fall foliage, inverno, la verna, Medioevo - Storia e natura, Natura e famiglie, Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Pratomagno

Novembre e Dicembre 2022: tanti buoni motivi per stare all’aria aperta!

NOVEMBRE DATE UNICHE 2022 !!

5 e 12 Novembre Wolf Days: escursione e monitoraggio del lupo (per FAMIGLIE nel pomeriggio e per ADULTI la sera).

20 Novembre e 4 Dicembre

La via ” nascosta ” per il Monastero di Camaldoli info e prenotazioni

26 Novembre – Cartoline dal Passato: Borghi e Poderi dell’Alta Valle dell’Arno *INEDITO*

Ritrovo con i partecipanti ore 9:30

Trekking guidato attraverso l’alta Valle dell’Arno, a confine tra la provincia di Arezzo e Firenze, attraverso il percorso di crinale del Valico di Caspriano, i poderi di Casale e Caldine e il borgo di Moriccia sulla pendice di fronte al Monte Falterona, incuneati lungo il Fosso Castagnoli e il Torrente Gravina.

Rientro nel primo pomeriggio, dopo aver consumato il pranzo al sacco in sosta durante il trekking, e navetta ( per gli autisti) per riprendere le auto al punto di partenza. A seguire visita del Borgo di Molin di Bucchio e merenda di fronte al camino.

Per prenotazioni

La conferma di realizzazione e il punto di incontro saranno comunicati a tutti gli iscritti. Per avversità meteorologiche o non raggiungimento del un numero minimo di iscritti, l’organizzazione si riserva di annullare l’iniziativa di cui sopra.

DICEMBRE

3 Dicembre – La Via di Francesco in Toscana ed. Invernale: da Consuma a Stia

Dimostrare che un cammino religioso, un cammino tematico, un cammino storico hanno tanto da raccontare anche in inverno si può?
Questa la sfida raccolta nel portarvi ed nell’accompagnarvi sul famoso tracciato di collegamento tra Firenze e La Verna, La Via di Francesco in Toscana, nella tappa classica (la terza delle sei proposte) dalla località della Consuma fino al paese di Stia.

Ritrovo presso il Bar Consumi alle 9:30 e partenza in direzione Gualdo, Villa e Castel Castagnaio.
Pausa pranzo (autogestito) in appoggio presso l’ Ospitale di San Jacopo a Villa e arrivo a Stia passando per Campolombardo: non avete mai sentito nominare queste località? E’ assolutamente un buon motivo per partecipare!!
E inoltre potrete entrare all’interno delle mura del Castello di Castel Castagnaio, eccezionalmente aperto per l’occasione, il primo è il più dimenticato dei castelli della Famiglia Guidi, dirimpettaio del sito ancestrale di Poggio Tramonti ….sacro e profano si mischiamo e la tappa si rivela veramente un unicum a livello territoriale.

E poi ancora antichi ospitali per i pellegrini e immagini sacre ricorrenti come quella di San Rocco in abiti ” da viaggio” e con bordone.

Vi abbiamo un pò incuriosito?
Speriamo! Gambe in spalla dunque!

Il percorso è di 16 km e richiede una buona abitudine a camminare per distanze simili o maggiori, abbigliamento escursionistico da montagna e scarponi da trekking impermeabili e alti alla caviglia.

Il percorso è caratterizzato da continui saliscendi ( info tecniche e tracciato https://www.alltrails.com/…/the-way-of-san-francys-step… ), partendo da quota 1000 m slm fino a arrivare a 400.

Il rientro alle auto avverrà con servizio bus di linea Stia Firenze (partenza da Stia Paese 17:45).

Contributo ( assicurazione e servizio guida autorizzata): non è incluso il biglietto autobus.

La guida si riserva di modificare il tracciato anche la mattina stessa dell’ uscita: il suo giudizio è insindacabile.

Per prenotazioni

8 Dicembre – Trekking e cioccolata calda nelle foreste dei giganti bianchi

Nuovo Appuntamento!
C’è un cuore pulsante nelle foreste del nostro Appennino, pronto ad accoglierti con la sua immensa bellezza, i suoi profumi inebrianti ed i giochi di luce attraverso le fronde.
Sono le foreste dei giganti bianchi, gli imponenti esemplari di abeti che toccano i cielo e contribuiscono a formare una delle foreste più suggestive in cui vi potrete trovare a camminare…letteralmente con il naso all’insù!
Le nostre guide vi accompagneranno a scoprire l’affascinante storia di questi boschi secolari che racchiudono gelosamente l’Eremo ed il Monastero di Camaldoli, la sorpendente e ricchissima fauna e le tradizioni del luogo ….e dulcis in fundo
sosteremo per una corroborante pausa a base di cioccolata calda gustabile in ben 7 varietà, e delizie cioccolatose artigianali per tutti i gusti in grado di conquistarvi definitivamente.
Questo è il pomeriggio che abbiamo pensato per il vostro sabato alternativo!

Ritrovo ore 14:00 presso il punto visita di Camaldoli ( Monastero )
e partenza per una piacevole passeggiata
Grado di difficoltà facile ( adatta a tutti )
per rendere l’esperienza più piacevole è richiesto di indossare scarponi da trekking o scarpe robuste anti acqua.

Per prenotazioni

E per il 31 dicembre hai visto che escursione speciale abbiamo in programma? 

Con la partecipazione alle nostre escursioni si sottoscrive il il regolamento e ci si impegna a rispettarlo in ogni sua parte
https://altertrek.wordpress.com/regolamento/

Un idea per pranzo ??
Menù del Fungo € 23,00 a persona
Menù del Cacciatore € 26,00 a persona
Menù Vegano € 22,00 a persona
Menù Tartufo Fresco € 26,00 a persona
e la mitica Schiacciata di Camaldoli
presso Locanda Dei Baroni 

18 Dicembre

26 Dicembre Sapori di Montagna: I borghi del Pratomagno Casentinese

Sapori e storia di una montagna, fusione e infusione in contesti magici e genuini, foreste e borghi che parlano di popoli tenaci in stretta simbiosi con l’ambiente in cui hanno deciso di vivere.

Ancora oggi questi concetti hanno un senso per voi?

Allora questa è una passeggiata che non vi potete proprio perdere!

Altertrek vi porta a scoprire due borghi del Pratomagno Casentinese, Quota e Raggiolo, attraverso una passeggiata di media collina tra boschi; tanti sono i segni della presenza dell’uomo che andremo a scoprire, e significative produzioni tipiche, come quella famosissima legata alla castagna e alla produzione della farina dolce, racchiusa in un ciclo produttivo ancora completamente visitabile e attivo: dalla raccolta, al seccatoio fino al mulino.

Programma
-ore 10:00 ritrovo (con possibilità di acquisto prodotti locali per il pranzo)
-partenza per l’escursione ( lunghezza andata e ritorno circa 6 km ) in compagnia di una guida ambientale che curerà le piccole spiegazioni relative a ogni luogo
-rientro a Quota

Per prenotazioni

31 Dicembre – Benvenuto 2023! Escursione/Ciaspolata (facile) del 31 Dicembre in altura.

Pubblicità